Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
Facebook  Instagram  Twitter  LinkedIn  YouTube 
Confindustria Cuneo

Circolare - 11/05/2022

Fondirigenti - Avviso 1/2022 per sostenere lo sviluppo della managerialitÓ e della competitivitÓ delle imprese aderenti

Fondirigenti promuove un Avviso per supportare lo sviluppo delle competenze manageriali necessarie ad affrontare le grandi transizioni in atto e i repentini mutamenti economici che mettono in pericolo la competitività aziendale

 

Le proposte dovranno rientrare in una delle seguenti Aree di intervento:

  • Sostenibilità ambientale e sociale: interventi formativi per supportare le imprese nella transizione verde e responsabile verso un modello di crescita efficiente e sostenibile (sostenibilità ambientale e sostenibilità sociale). Ad esempio: Economia circolare; Politiche ambientali in azienda; Gestione responsabile della supply chain; Comunicazione sociale e marketing etico; Certificazioni di prodotto e processo; Valutazione/monitoraggio dei possibili impatti in termini di climate change; Valutazione dell’impatto e dei benefici finanziari derivanti da modelli basati sull’Economia Circolare; Sistemi di misurazione degli indicatori di impatto per la società e l’ambiente; Politiche di Diversity and Inclusion a supporto della brand reputation.
  • Transizione digitale: interventi formativi per supportare le imprese nell’introduzione di nuove tecnologie digitali per innovare o riconvertire la propria organizzazione. Ad esempio: Impresa 4.0; Business intelligence; Big Data; Business Analytics e CRM.
  • Gestione dei rischi e delle crisi: energetica, finanziaria, della supply chain e della cybersicurezza: Interventi formativi per supportare le imprese a reagire alle crisi inattese che caratterizzano il contesto attuale con strategie aziendali idonee a minimizzare l’impatto dei rischi, mantenere i margini e garantire al meglio la business continuity. Ad esempio: Valutazione degli investimenti e degli approvvigionamenti energetici; Formazione di Energy Manager; Strumenti finanziari di incentivazione; o Rischio finanziario: Business planning e controllo strategico d’impresa; Strumenti di prevenzione della crisi d’impresa; Strumenti di gestione della crisi di impresa; Strumenti digitali applicati in ambito finanziario; Gestione rischi per l’internazionalizzazione; Riorganizzazione della supply chain; Supply Chain Risk Management.
  • Competenze per il cambiamento: Interventi formativi per supportare le imprese e i dirigenti nella gestione del cambiamento nelle modalità di lavoro e nella gestione delle risorse umane. Ad esempio: Leadership; Politiche di welfare; Metodi e strumenti per valutare le competenze ed il potenziale.
  • Le competenze dei giovani leader: Interventi formativi per supportare le imprese nell’acquisizione delle competenze necessarie per gestire in modo efficace l’inserimento e lo sviluppo professionale dei neo-dirigenti in azienda e per creare un contesto aziendale favorevole affinché il talento venga valorizzato anche attraverso l’acquisizione di competenze per la formazione dei giovani manager, lo scambio intergenerazionale di competenze e la collaborazione con i sistemi formativi (scuola, università agenzie formative). Ad esempio: Formazione dei neo-dirigenti; Employer branding e attrattività per i talenti; Relazioni impresasistema education; Normativa e contrattualistica; Mentoring e reverse mentoring; Piani di successione; Attività di Company induction & retention; Realizzazione di Contest e sfide di innovazione per coinvolgere giovani talenti.

Gli interventi formativi dovranno presentare caratteristiche di originalità e personalizzazione anche attraverso metodologie innovative non necessariamente limitate alla formazione in presenza. 

 

Destinatari: Tutti i soggetti aderenti e neo aderenti al Fondo senza alcun vincolo legato alla classe dimensionale, al settore e territorio di riferimento o alla partecipazione a precedenti Avvisi.  

 

Finanziamento: massimo ammissibile per azienda: 12.500 euro (configurabile come Aiuto di Stato)

 

Vincoli di partecipazione:

  • è consentita la presentazione di un unico Piano da parte della stessa azienda
  • i fornitori dovranno essere enti accreditati in Regione oppure certificati ISO 9001:2015 settore EA37 oppure Università oppure ITS oppure professionisti con P.IVA con almeno 5 anni di esperienza in campo formativo
  • Le attività dovranno concludersi entro 7 mesi dalla data di pubblicazione della graduatoria.

 

 

Periodo di presentazione Piani: dal 16/05/2022 fino al 16/06/2022 ore 12.00

 

 

Il CSI Centro Servizi per l’Industria Srl è in possesso di Accreditamento Regione Piemonte e Certificazione ISO 9001:2015 settore EA37, per cui soggetto abilitato a erogare percorsi e progetti di formazione relativi all’Avviso 1/2022, supportando le aziende nella totale gestione dei piani formativi finanziati.

 

 

 

CONFINDUSTRIA CUNEO - Via Vittorio Bersezio 9 Cuneo - C.F. 80002570044
TEL 0171 455455 - FAX 0171 697544 - EMAIL info@confindustriacuneo.it - PEC direzione@pec.uicuneo.it

Informativa Privacy